Logos: TrainCom, f-bb
Home > Pianificare e organizzare CBVET > Impostare un piano di formazione > Criteri per impostare un piano formativo

Criteri per impostare un piano formativo

Di seguito alcuni criteri per organizzare un piano formativo (adattato da Ausbildernetz plus, scaricato in Germania da Download DOC-File, 227KB)

Struttura dei contenuti Organizzazione dei tempi
La struttura dei contenuti deve coprire tutti i requisiti di abilità del curriculum professionale (regolamenti statali). Il tempo del programma formativo deve corrispondere al periodo indicato nel contratto di formazione.
Il periodo di prova deve essere progettato in modo che le esercitazioni possano essere svolte nell'ottica di attitudini e potenzialità del tirocinante. Il tempo dedicato ai rispettivi argomenti deve essere determinato considerando aspetti materiali e pedagogici.
Le unità di formazione dovrebbero essere definite in conformità con i processi di lavoro specifici o i dipartimenti della società di formazione La sequenza delle unità di formazione deve tener conto delle date degli esami.
Le unità di formazione dovrebbero essere chiaramente definite e gestibili. Se i regolamenti della formazione prevedono una certa cronologia di istruzione, questa deve essere rispettata (ad esempio, nei primi tre mesi).
Se un argomento richiede un’unità di apprendimento maggiore, questo dovrebbe essere suddiviso in sezioni materialmente coerenti. Se il regolamento di formazione indica un periodo massimo di tempo, possono comunque essere previste modifiche e proroghe.
Le unità di formazione dovrebbero contenere sia le abilità di base che le competenze specializzate La suddivisione temporale dovrebbe essere costituita da sezioni gestibili, di non più di sei mesi, e garantire le vacanze.
La struttura dei contenuti deve rispettare i requisiti degli esami. Se alcune delle unità formative vengono impartite da persone o istituzioni diverse dalla società di formazione, deve esserci un redditizio coordinamento tra le parti. La durata e la sequenza delle unità di formazione possono essere modificate fino a quando gli obiettivi intermedi e finali della formazione non siano interessati. Le singole sezioni di formazione possono essere abbreviate o prolungate a seconda del livello di competenza del tirocinante, a condizione che venga rispettata la durata del contratto di formazione.


Seitenanfang